L’Educazione finanziaria dovrà essere inserita come materia obbligatoria del percorso di ogni singolo discente, sia per la Scuola primaria che per la Scuola Secondaria di primo e Secondo grado.

Le esperienze nazionali ed internazionali mostrano a questo proposito come la scuola rappresenti il canale principale per avvicinare i ragazzi al mondo dell’economia, soprattutto perché consente di raggiungere una vasta fascia di popolazione.

L’educazione finanziaria, che come affermato anche dal Sole 24 ore rappresenta un "Vaccino contro la Crisi", deve, dunque, trovare uno spazio adeguato nella scuola italiana, iniziando dalla scuola primaria per proseguire maggiore intensità nella scuola secondaria e per proseguire lungo tutto l’arco della vita.

Il Sindacato Asset Scuola, da anni attivo nella ricerca delle soluzioni migliori per contribuire al progresso della Scuola italiana, propone formalmente al Miur di introdurre l’educazione finanziaria come materia autonoma ed obbligatoria sin dal prossimo settembre.

Per ulteriori informazioni in merito alle iniziative avviate da Asset Scuola invia un’email all’indirizzo assetsicilia@gmail.com o contattaci ai numeri 3246142763-3283881542. I nostri responsabili restano a disposizione per fornire i chiarimenti richiesti.