In base al Decreto N.126/2019 convertito con modificazioni nella legge 159 del 20 dicembre 2019 e al DL 22/20 convertito con modificazioni nella legge 41 del 6 giugno 2020, le graduatorie verranno articolate nel seguente modo.

Per l’attribuzione delle supplenze fino al 31 agosto e 30 giugno si utilizzano prima le Gae (Graduatorie ad esaurimento) e successivamente le graduatorie riservate a coloro che sono in possesso del titolo di abilitazione (riguarda quindi anche i docenti in possesso di un provvedimento giudiziario, definitivo o cautelare).

Le prime supplenze (30 giugno o 31 agosto) verranno attribuite, dunque, a coloro che sono in possesso dell’abilitazione (riguarda quindi anche i docenti in possesso di un provvedimento giudiziario, definitivo o cautelare).

Rivoluzione nei titoli valutabili:

Si valutano tutte le certificazioni informatiche possedute (max 4 certificazioni) e fino ad un massimo di 2 punti mentre i master sono valutabili soltanto 0.50 punti. Il Miur, come indicato dal Ministro Azzolina, ha premiato l’innovazione digitale.

Per ulteriori informazioni invia un’email all’indirizzo assetsicilia@gmail.com oppure contattaci al numero 3246142763. I nostri responsabili restano a disposizione per fornire i chiarimenti richiesti.